Home » Prima pagina

Esenzione ticket, cambiano le regole

Dal 1° Maggio 2011 sono cambiate le modalità per ottenere l’esenzione dal ticket per condizione economica (reddito). Ora infatti saranno i medici di famiglia, i pediatri di libera scelta e tutti i medici operanti presso le strutture dell’ Ulss n. 4 a dover indicare nella ricetta il codice di esenzione su indicazione e certificazione dell’assistito. Non sarà più possibile compilare il modulo al momento della prenotazione (ad. Es. presso l’Ufficio Cassa) ma l’esenzione dovrà apparire sulla ricetta rossa del medico prescrittore. Il Ministero dell’Economia e delle Finanza e l’INPS rendono disponibile uno specifico elenco per riconoscere la condizione di esenzione per reddito. Gli assistiti che hanno diritto all’esenzione e che risultano inseriti in tale elenco riceveranno da parte dell’Ulss 4 una comunicazione scritta al proprio domicilio unitamente al relativo attestato di esenzione (con validità al 31 marzo 2012) da presentare in occasione delle visite dal proprio medico curante e/o dagli specialisti. Il cittadino esente per disoccupazione dovrà, invece, necessariamente recarsi presso gli sportelli distrettuali per essere inserito nell’elenco e ricevere il tesserino e recarsi nuovamente se cessasse di essere disoccupato.
Coloro che si ritengono in possesso dei requisiti e rendono l’autocertificazione, presso gli uffici distrettuali, per se e o per i propri famigliari aventi diritto, sono responsabili della dichiarazione sottoscritta. Il diritto dichiarato e sottoscritto sarà obbligatoriamente verificato dai competenti uffici dell’U.L.SS. che in caso di falsa dichiarazione provvederanno al recupero degli importi non pagati per le prestazioni erogate in esenzione e all’applicazione delle sanzioni previste.
Si ricorda che la normativa prevede il diritto all’esenzione per il reddito dell’anno precedente ed è quindi lasciata alla responsabilità personale dell’assistito il dichiararsi esente. L’Azienda Ulss 4 effettuerà controlli costanti circa la veridicità di quanto dichiarato.

Scrivi il tuo annuncio in Esenzione ticket, cambiano le regole

Sono gratuiti gli annunci : domande di lavoro, offerte di lavoro complete di nome dell'azienda, abbigliamento, animali, auto, baby sitter, computer, moto, mobili, ripetizioni, sport, varie. Per gli annunci a pagamento leggere le specifiche alla voce ANNUNCI A PAGAMENTO
LA VISUALIZZAZIONE DEGLI ANNUNCI INSERITI ON-LINE AVVIENE SOLO DOPO L'APPROVAZIONE

Testo dell'annuncio: non deve superare le 20 parole e non deve contenere spam. Gli annunci contenenti parole inopportune saranno automaticamente eliminati.

Pubblicando l'annuncio accetti le Condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy

Caricamento immagine

Puoi inserire una immagine selezionandola qui sotto. Ne verrà  fatto il caricamento automaticamente e inserito il riferimento nel testo del commento ([img]... [/img]). NB: NON DEVE SUPERARE I 200KB!