Home » CRONACA, Prima pagina

Staffetta in Comune: Cimenti cede il posto a Michelusi

Gianantonio Michelusi, meglio conosciuto come Giampi, entra in Consiglio comunale. Le dimissioni dell’ex sindaco più famoso di Thiene, Camillo Cimenti, hanno aperto le porte della politica attiva all’imprenditore e noto personaggio dello spettacolo. “L’avevo detto all’inizio della legislatura che ad un certo punto avrei lasciato –ha commentato Cimenti- Ora mantengo la promessa e lascio il posto ad un giovane con tanta voglia di fare. Sono certo che questa esperienza gli servirà se vorrà impegnarsi in futuro”.
Esce di scena, dunque, un personaggio di spessore del panorama politico thienese (e non solo), ma ne entra uno di altrettanto valido, seppure con un background diverso.
“Ringrazio Cimenti per questa opportunità – sono le prime parole di Michelusi – sarà difficile fare quello che è riuscito a fare lui, persona capacissima, ma lo prenderò come esempio. C’è molto da fare in città, considerando che a Thiene manca un vero progetto. Negli ultimi anni non sono state realizzate nuove opere e anche nell’ambito delle politiche giovanili è stato fatto ben poco. Pensiamo, ad esempio, alla commissione giovani, un’esperienza che si è chiusa in maniera fallimentare. La Giunta ha anche perso l’occasione per dialogare con l’Ascom mettendo in piedi una consultazione popolare, quella sul centro, che non ha tenuto conto delle esigenze dei commercianti. Bastava un semaforo giallo nel monitor, e cioè dare la possibilità che il Corso chiudesse solo nei fine settimana. Non dobbiamo dimenticare che il commercio è l’anima del centro e della città e va sostenuto”.
Alla sua prima esperienza in Consiglio Comunale, Michelusi si era candidato alle elezioni del 2007 ottenendo 105 voti e piazzandosi settimo su duecento candidati. ‘Allora lo avevo ritenuto un buon risultato. Ora mi trovo catapultato in un nuovo ruolo, quello di consigliere: un giro di boa a cinquant’anni appena compiuti’.
Imprenditore nel settore informatico, sposato e padre di due ragazze di 26 e 22 anni, Michelusi fa parte del settore comunicazione di Cna Vicenza e del consiglio di amministrazione della Confidi. Per sei anni e mezzo, dal 2004 a fine 2010, è stato presidente dalla Pro Loco Thiene. Con la passione per la musica e per il canto, si diletta ad organizzare e presentare eventi, tra cui il concorso canoro ‘Cittàkecanta’ di cui è promotore.