Home » Senza categoria

Città Controllata

Le operazioni sono già partite e nei giorni scorsi tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato hanno svolto un servizio nella zona di via del Terziario, via Gombe, stazione delle corriere e parcheggio del
Bosco, nel corso del quale sono stai controllati complessivamente 19 veicoli, identificate 42 persone di cui 25 cittadini extracomunitari, per 2 dei quali è al vaglio la loro posizione sul territorio dello Stato.
Un ulteriore esempio di collaborazione da parte della Polizia di Stato con i comuni della provincia, che è partito proprio da Thiene ma che si estenderà a tutta la provincia.
Un progetto fortemente voluto proprio dal questore Sanna che, nei giorni scorsi, ha fatto visita ai sindaci dei maggiori Comuni del vicentino.
“È una filosofia di lavoro quella di porre attenzione non solo alla città capoluogo ma anche a tutti i comuni della provincia – spiega il questore Angelo Sanna – lavorando in collaborazione con le forze di polizia locali che conoscono il territorio. La presenza delle pattuglie è rassicurante per il cittadino. Una filosofia che avevo già applicato ad Asti, per far capire che c’è attenzione anche per il paesino più lontano sul territorio”.
“E’ un grande piacere aver ricevuto la visita del questore che ha dimostrato attenzione al territorio – dice il sindaco Marita Busetti – si è complimentato per la nostra organizzazione e si è soprattutto dimostrato disponibile a collaborare per rendere ancora più stretta e visibile la sinergia che già esiste sul territorio tra forze dell’ordine e cittadini. E la presenza delle pattuglie sulle strade di Thiene per un servizio preventivo ci rende partecipi al progetto, perché la difesa e il controllo del territorio sono fondamentali per vivere serenamente. Il nuovo questore ha colto lo spirito del vivere thienese”.