Home » Prima pagina, SOCIETA', Senza categoria

Case a prezzi sociali in Conca

Interessante accordo fra Amministrazione comunale e Ater, per recuperare vecchie case e metterle a disposizione a prezzi “sociali”. Sottoscritto  Un accordo che ora fa un altro passo avanti, con l’individuazione da parte dell’Ater del sito idoneo da valorizzare con la costruzione di nuovi alloggi in zona Conca “area Chilesotti”.

Per l’Amministrazione Comunale il recupero di aree degradate rappresenta una priorità, su cui il sindaco sta lavorando da tempo. “E’ fondamentale, ma non è facile, soprattutto in un momento di crisi economica come questa – spiega il sindaco di Thiene Marita Busetti – sia i privati che gli enti pubblici stanno affrontando una situazione decisamente difficile. In questi ultimi due anni ci siamo confrontati con i proprietari di alcune aree che vanno recuperate e che sono importanti e strategiche per la città: in alcuni casi abbiamo preso atto che i progetti stanno partendo, in altri invece che i proprietari, soprattutto per motivi economici, non stanno lavorando sul recupero. In quest’ottica quindi abbiamo cercato di proporre a enti superiori, come Regione e Ater, la possibilità di trovare un accordo per lavorare sul territorio storico della città di Thiene recuperando il patrimonio edilizio esistente”.

Un impegno, da parte del Comune, che ora si concretizza nella proposta, già presentata dal sindaco in regione due anni fa, di recuperare una parte degradata della città grazie al social housing. L’accordo è stato ufficializzato con la scelta di una zona in Conca, proposta dall’Ater all’Amministrazione Comunale. “Proposta che abbiamo da subito condiviso in quanto la riteniamo l’area più degradata della città” precisa il sindaco Marita Busetti.

“E’ un risultato per il quale esprimiamo grande soddisfazione – interviene Valentino Scomazzon, Presidente dell’Ater di Vicenza – che consolida un rapporto avviato ormai da tempo con l’Amministrazione comunale, come dimostra l’investimento che stiamo effettuando, attraverso un bando ad evidenza pubblica, in via Monte Stelvio per la realizzazione di 24 appartamenti. Già dallo scorso anno l’Ater ed il Comune hanno gettato le basi per trovare, attraverso una sinergia di forze, una soluzione condivisa al problema dell’emergenza abitativa sul territorio comunale, problematica confermata dalle quasi 300 domande di alloggio sociale presenti in graduatoria.

Questa soluzione è stata individuata nel recupero di parte del centro storico di Thiene al fine di realizzare interventi di edilizia residenziale pubblica e la scelta dell’area, come confermato anche dai sopralluoghi effettuati in loco, si è dimostrata la migliore anche in considerazione delle caratteristiche e delle possibilità edificatorie della zona che consentiranno un recupero edilizio da effettuarsi tramite stralci, secondo una progettualità che si svilupperà nel tempo e consentirà, in tal modo, di recuperare i necessari finanziamenti. L’Amministrazione Comunale ha espresso grande soddisfazione per l’accordo raggiunto e ha ringraziatol’Ater per l’attenzione dimostrata alla città di Thiene, che risponde comunque alle tante richieste del Comune, da tempo alla ricerca di sinergie per procedere con il recupero del patrimonio edilizio esistente e quindi delle aree degradate.

Scrivi il tuo annuncio in Case a prezzi sociali in Conca

Sono gratuiti gli annunci : domande di lavoro, offerte di lavoro complete di nome dell'azienda, abbigliamento, animali, auto, baby sitter, computer, moto, mobili, ripetizioni, sport, varie. Per gli annunci a pagamento leggere le specifiche alla voce ANNUNCI A PAGAMENTO
LA VISUALIZZAZIONE DEGLI ANNUNCI INSERITI ON-LINE AVVIENE SOLO DOPO L'APPROVAZIONE

Testo dell'annuncio: non deve superare le 20 parole e non deve contenere spam. Gli annunci contenenti parole inopportune saranno automaticamente eliminati.

Pubblicando l'annuncio accetti le Condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy

Caricamento immagine

Puoi inserire una immagine selezionandola qui sotto. Ne verrà  fatto il caricamento automaticamente e inserito il riferimento nel testo del commento ([img]... [/img]). NB: NON DEVE SUPERARE I 200KB!