Home » Prima pagina, SOCIALE, Senza categoria

Asilo Aquilone: Ecco le rette

L’asilo Aquilone, dopo essere stato ristrutturato e ampliato, riparte con una nuova gestione.  Il Comune ha infatti assegnato in questi giorni la conduzione della struttura a “Spazio crescita cooperativa sociale” di Thiene.
La Cooperativa andrà a gestire un asilo completamente rinnovato, con una capienza di 60 posti, che ripartirà a settembre dopo l’intervento di ristrutturazione e riqualificazione, investimento di 1 milione 400mila euro per l’Amministrazione Comunale anche con contributo regionale, che ha reso la struttura moderna e innovativa e quindi garanzia di qualità per bambini e genitori. Per i 36 posti convenzionati le tariffe del nido Aquilone sono confermate, già in vigore dallo scorso anno: vanno da un minimo di 210 euro ad un massimo di 480 euro a seconda del reddito (ISEE), in particolare fino a 12 mila 500mila euro di ISEE si paga 210 euro, da 12 mila 500mila euro a 28 mila 200mila euro una retta intermedia proporzionata all’ISEE, oltre 28 mila 200mila euro di ISEE la retta massima è di 480 euro. Il costo per le famiglie per i posti dal 37° al 60° non convenzionati, che avranno comunque il contributo regionale, sarà di circa 500 euro, fisso per il tempo pieno, mentre per le altre opzioni, part-time e tempo prolungato, la Cooperativa Spazio Crescita sta definendo in questi giorni le tariffe.  L’Amministrazione Comunale di Thiene sta valutando però anche la possibilità di convenzionare altri posti nel nido oltre ai 36 già previsti. Posti che comunque vengono assegnati in base ad una graduatoria da regolamento comunale e non secondo la data di iscrizione all’asilo nido Aquilone.

L’asilo Aquilone, dopo essere stato ristrutturato e ampliato, riparte con una nuova gestione.  Il Comune ha infatti assegnato in questi giorni la conduzione della struttura a “Spazio crescita cooperativa sociale” di Thiene.La Cooperativa andrà a gestire un asilo completamente rinnovato, con una capienza di 60 posti, che ripartirà a settembre dopo l’intervento di ristrutturazione e riqualificazione, investimento di 1 milione 400mila euro per l’Amministrazione Comunale anche con contributo regionale, che ha reso la struttura moderna e innovativa e quindi garanzia di qualità per bambini e genitori. Per i 36 posti convenzionati le tariffe del nido Aquilone sono confermate, già in vigore dallo scorso anno: vanno da un minimo di 210 euro ad un massimo di 480 euro a seconda del reddito (ISEE), in particolare fino a 12 mila 500mila euro di ISEE si paga 210 euro, da 12 mila 500mila euro a 28 mila 200mila euro una retta intermedia proporzionata all’ISEE, oltre 28 mila 200mila euro di ISEE la retta massima è di 480 euro. Il costo per le famiglie per i posti dal 37° al 60° non convenzionati, che avranno comunque il contributo regionale, sarà di circa 500 euro, fisso per il tempo pieno, mentre per le altre opzioni, part-time e tempo prolungato, la Cooperativa Spazio Crescita sta definendo in questi giorni le tariffe.  L’Amministrazione Comunale di Thiene sta valutando però anche la possibilità di convenzionare altri posti nel nido oltre ai 36 già previsti. Posti che comunque vengono assegnati in base ad una graduatoria da regolamento comunale e non secondo la data di iscrizione all’asilo nido Aquilone.

Il costo di 500 euro per i posti non convenzionati rappresenta comunque un importo medio di spesa per gli asili nido e corrisponde in pratica a poco oltre la retta massima, 480 euro, dei posti convenzionati.  Ogni bambino ospitato all’asilo nido costa al comune circa 1000 euro: un terzo coperto da contributo regionale per l’infanzia, che sarà garantito per tutti i bambini dell’Aquilone; un terzo di contributo comunale e un terzo a carico delle famiglie.