Home » Comune di Thiene, Prima pagina, SOCIETA', Senza categoria, TERRITORIO, UTILITA'

LUMINARIE? Sì ma “green”

Nonostante la crisi la città non rinuncerà alla luminarie. E proprio perchè stiamo vivendo tempi di vacche magre si tratterà di luci “verdi”, cioè che rispettano l’ambiente e utilizzano un sistema che riduce i consumi. La tecnologia utilizzata è quella già nota dei led, che hanno una luminosità molto simile a quella delle lampadine ma non consumano la stessa energia elettrica. Le nuove luminarie, costituite da 200 cerchi e sei grandi sfere dal diametro di quasi due metri posizionate sopra gli incroci più importanti e le strade del centro storico, sono state realizzate con un particolare filo a led luce calda, che offre la stessa luminosità delle lampadine comuni ma con un significativo risparmio energetico. Soddisfatto il direttore di Confcommercio Thiene, Nicola Maragnin, che ha presentato l’iniziativa. “Non volevamo rinunciare alle luci di Natale -afferma Maragnin- ma nello stesso volevamo delle luminarie che consumassero poco e fossero rispettose dell’ambiente. Così, dopo diverse valutazioni, abbiamo deciso di optare per i led. Si tratta di un sistema assolutamente conveniente se pensiamo che il consumo totale sarà pari a 3kw, cioè ad una trentina di lampadine da casa. Fra l’altro l’effetto luminoso dei led è anche particolarmente affascinante. Siamo convinti che le vie della città faranno rivevere ottimamente l’atmosfera natalizia senza bisogno di ricorrere a consumi elevati. Dobbiamo naturalmente un ringraziamento ai commercianti che, nonostante la crisi e le difficoltà di questo momento, hanno voluto comunque aderire all’iniziativa mettendo la loro quota di partecipazione per il noleggio delle luci”.Nei giorni scorsi è stato concluso il posizionamento delle luminarie, che potranno essere ammirate dalla cittadinanza a partire da sabato 26 novembre, ovvero il giorno prima della grande festa per il 65° anniversario di costituzione dell’Associazione commercianti del mandamento di Thiene, che si terrà al teatro comunale la domenica mattina.