Home » Senza categoria

a THIENE il patto anti evasione

Dopo Thiene, altri  sette  Comuni dell’Alto Vicentino hanno firmato un accordo con l’Agenzia delle Entrate per stanare gli evasori. Si tratta di Zanè, Villaverla, Arsiero, Chiuppano, Malo, Piovene Rocchette e Velo D’Astico.  La firma della convenzione ha visto la presenza, oltre che del sindaco ospite, Gianni Casarotto, anche del dirigente regionale delle Entrate Giovanni Achille Sanzò. Una nota un po’ polemica, al momento della firma, è arrivata dal sindaco di Arsiero Tiziano Busato che ha messo l’accento sulla già elevata pressione fiscale attuata in Italia. “Andiamoci piano con i controlli – ha detto Busato – in questo momento in cui i cittadini sono già messi sotto pressione dal fisco. Il Comune di Thiene, che aveva già firmato il “patto antievasione” a fine febbraio 2012, si è attivato in questi mesi  per promuovere la sottoscrizione dell’accordo anche con gli altri comuni dell’Alto Vicentino, diventando così un punto di riferimento per le amministrazioni del territorio del Polo Castatale e comunque dell’area, come da indicazioni della stessa Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate. L’iniziativa rientra nell’ottica di collaborazione tra gli enti locali e di partecipazione all’attività di controllo in ambito di accertamento erariale, nelle forme previste dal protocollo di intesa con l’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale Veneto.  Il protocollo di intesa definisce le forme di collaborazione e le sinergie che consentono ai comuni di trasmettere segnalazioni “qualificate”. Le amministrazioni infatti invieranno all’Agenzia delle Entrate informazioni utili ai fini dell’accertamento dei tributi e come corrispettivo riceveranno il 100% delle imposte recuperate e delle sanzioni (se la segnalazione porta ad un accertamento, con avviso e incasso finale). La sottoscrizione del protocollo di intesa rappresenta quindi un passaggio importante per le amministrazioni comunali, per attivare sul territorio un controllo condiviso.   “La sinergia di cui anche oggi i Comuni danno prova – dichiara il sindaco di Thiene, Giovanni Casarotto – è importante per assicurare equità nella distribuzione del peso fiscale. Ringrazio l’Amministrazione Busetti che ha dato impulso a questa iniziativa e le Amministrazioni che quest’oggi sono qui per la sottoscrizione del protocollo d’intesa”.