Home » Prima pagina, SOCIETA', Senza categoria, Thiene

FERROVIE: ACCORDO SUGLI ORARI DEI TRENI

Ci sono notizie positive sul fronte dei trasporti, dopo che recentemente i sindaci si erano detti preoccupati dai nuovi orari cadenzati delle Ferrovie dello Stato.
Pare infatti che in Regione sia stato trovato un accordo per non penalizzare la linea ferroviaria Vicenza Schio, potenziandola addirittura.
Il dialogo tra Regione e Comuni ha portato infatti i suoi primi frutti: saranno tre le corse che verranno aggiunte al piano di orario cadenzato, che partirà il 15 dicembre.
Per gli amministratori quello compiuto  è stato un passo avanti verso una soluzionecondivisa che possa garantire sia i benefici del cadenzato, quindi corse ad intervalli regolari durante l´arco della giornata, sia un servizio adatto alla mole di pendolari in movimento su questi 31 km di ferrovia.
I sindaci puntano l´attenzione sugli orari. Un treno ogni 60 minuti non basterebbe a soddisfare la domanda. Quindi si pensa ad una corsa in più al mattino che da Schio va verso Vicenza, tra le 7 e le 8, e una in senso opposto tra le 13 e le 14. Inoltre la Regione ha anche accolto la  richiesta di inserire un´ultima partenza dal capoluogo alle 21.10. Al vertice fra sindaci e rappresentanti regionali  ha partecipato anche l´assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana di Vicenza, Antonio Marco Dalla Pozza: «È necessario – ha dichiarato nell´incontro – diversificare i servizi Ftv da quelli ferroviari e bisognerebbe anche verificare le infrastrutture di contorno in ogni Comune, i parcheggi ad esempio, per garantire ancora più accessibilità all´utenza». Il vicesindaco thienese Alberto Samperi ha sottolineato che «se i treni della tratta non sono in orario, i tempi d´attesa per le coincidenze diventano estremamente lunghi».