Home » Comune di Thiene, Prima pagina, SPORT, TERRITORIO

Divertirsi Ballando

Dimagrire e divertirsi ballando con il partner

Spesso denigrato dai maschietti, che gli preferiscono sport più virili come calcio o basket, in pochi sanno che il ballo è una delle discipline più complete dal punto di vista sportivo, in grado di coniugare dispendio calorico, tonificazione muscolare e miglioramento dell’umore, grazie al rilascio di endorfine. Praticato assieme al partner poi, il ballo diviene un ottimo modo per ritrovare l’armonia di coppia, permettendo di appianare tensioni e difficoltà e di riscoprire il piacere di stare insieme. Sul piano estetico, i movimenti della danza aiutano a modellare la forma fisica: i glutei si rassodano, le gambe si tonificano, si modifica il portamento, assumendo una corretta postura. Muoversi a ritmo di musica rafforza il sistema cardiocircolatorio e l’autostima, tanto che il ballo viene spesso consigliato ai ragazzi timidi, perchè li aiuterebbe a sbloccarsi facendo acquisire loro grinta e sicurezza. Basta poco per guadagnarne in salute e buon umore: una o due lezioni settimanali della durata di un’ora, durante le quali si impara l’abc del ballo, guidare, seguire e andare a tempo. E che sia tango argentino, salsa e merengue, valzer o hip hop, poco importa: ciò che conta è divertirsi.

Spesso denigrato dai maschietti, che gli preferiscono sport più virili come calcio o basket, in pochi sanno che il ballo è una delle discipline più complete dal punto di vista sportivo, in grado di coniugare dispendio calorico, tonificazione muscolare e miglioramento dell’umore, grazie al rilascio di endorfine. Praticato assieme al partner poi, il ballo diviene un ottimo modo per ritrovare l’armonia di coppia, permettendo di appianare tensioni e difficoltà e di riscoprire il piacere di stare insieme. Sul piano estetico, i movimenti della danza aiutano a modellare la forma fisica: i glutei si rassodano, le gambe si tonificano, si modifica il portamento, assumendo una corretta postura. Muoversi a ritmo di musica rafforza il sistema cardiocircolatorio e l’autostima, tanto che il ballo viene spesso consigliato ai ragazzi timidi, perchè li aiuterebbe a sbloccarsi facendo acquisire loro grinta e sicurezza. Basta poco per guadagnarne in salute e buon umore: una o due lezioni settimanali della durata di un’ora, durante le quali si impara l’abc del ballo, guidare, seguire e andare a tempo. E che sia tango argentino, salsa e merengue, valzer o hip hop, poco importa: ciò che conta è divertirsi.

One, two, three…Zumba!!

Arriva dalla soleggiata e super modaiola Miami l’ultima novità in fatto di sport e benessere che sta facendo impazzire i vip d’oltreoceano. Jennifer Lopez, Natalie Portman, Victoria Beckham, Halle Berry, tutte si sono inchinate a sua Maestà Zumba, il corso di fitness per principianti e professionisti che mixa sapientemente i movimenti tradizionali dell’aerobica agli energici ritmi della musica afro- caraibica. Creata negli anni ’90 dal ballerino e coreografo Alberto “Beto” Perez e diffusasi rapidamente in tutti i paesi anglosassoni, come Stati Uniti, Regno Unito e Australia, che l’hanno inserita nella lista delle discipline riconosciute dalle maggiori associazioni sportive, la Zumba sta prendendo rapidamente piede anche in Europa, tanto che nel maggio 2012 le prime stime ne indicavano la diffusione in 125 paesi al mondo, con oltre 12 milioni di praticanti abituali. In Italia il divertente metodo fitness si sta diffondendo a macchia d’olio, grazie alle tante palestre e centri sportivi che propongono lezioni con istruttori esperti e qualificati.

Ma quali sono i reali benefici che è possibile trarre da questa disciplina?

Alcuni studi hanno dimostrato che, grazie all’intensità variabile dell’esercizio fisico e alla combinazione bilanciata di ritmi lenti e veloci, è possibile bruciare da 500 a 1000 calorie all’ora, l’equivalente di due pizze margherita. All’intenso consumo calorico si unisce poi il lavoro a livello cardio- vascolare e l’effetto tonificante su gambe e glutei. Grazie all’utilizzo di speciali manubri in abbinamento al ballo è possibile migliorare la tonicità di braccia e addome, oltre ad apportare un notevole miglioramento anche al più importante dei muscoli, il cuore.