Home » Prima pagina, SPORT

Alessandro Panni – Un vicentino alla corte della Tezenis

Diciannove anni per un metro e ottantacinque centimetri. Sono i numeri di Alessandro Panni, cestista piovenese inserito nel roster della prima squadra della Scaligera, dopo la sua prima stagione alla Tezenis, in A dilettanti.
Un giovane talento che la compagine veronese intende coltivare, certa delle sue potenzialità. Alessandro, che frequenta a Quinzano l’ultimo anno di scuola per diplomarsi perito aeronautico, si divide tra studio ed allenamenti.
“Attualmente sono la terza scelta, nel ruolo di playmaker, dopo Rombaldoni e Mariani, ma la prospettiva non mi spaventa,
anzi, mi affascina. Ho un doppio tesseramento per cui mi alleno sempre con la prima squadra, tranne un giorno a settimana in cui lavoro con San Bonifacio, squadra con la quale giocherò in C1.”
– Come sei arrivato alla Scaligera?
“L’anno scorso, facendo la Summer League a Jesolo, sono stato adocchiato dall’allora allenatore, Filippo Faina, e dal dirigente responsabile, Andrea Fadini, che mi hanno chiamato. Sono andato in prestito da Piovene Rocchette, con diritto di riscatto che la Scaligera ha esercitato quest’anno”.
– Com’è cambiato il tuo gioco?
“Beh, principalmente nel ruolo. Ho sempre giocato da guardia, realizzando anche parecchi punti, ma ora, vista la mia statura, per giocare in una categoria più alta, ho dovuto allenarmi da play. E’ un ruolo che mi piace molto anche perché è il più importante. Diventi il giocatore che ha in mano la squadra, che deve farla girare. Insomma, devo imparare a fare buoni passaggi ma posso sempre mettere in campo le mie vecchie doti di realizzatore.”
– Solitamente ci si ispira a qualche campione. Chi c’è in cima alla tua lista?
“Volo alto e ti dico Michael Jordan. Nel mio ruolo, invece, sono affascinato dal gioco di Steve Nash dei Phoenix. Ma sono comunque giocatori inarrivabili. Cercherò di imparare, invece, da un play come Rombaldoni, uomo che ha giocato in A1 e in nazionale, uno di grande esperienza. Ma tenterò di carpire il massimo anche dal mio allenatore, Walter De Raffaele, che ha giocato playmaker in A1. Sto vivendo una magnifica esperienza, animato da grandi stimoli e da tanta voglia di imparare. Un’ occasione troppo importante che non voglio assolutamente sprecare”.

Scrivi il tuo annuncio in Alessandro Panni – Un vicentino alla corte della Tezenis

Sono gratuiti gli annunci : domande di lavoro, offerte di lavoro complete di nome dell'azienda, abbigliamento, animali, auto, baby sitter, computer, moto, mobili, ripetizioni, sport, varie. Per gli annunci a pagamento leggere le specifiche alla voce ANNUNCI A PAGAMENTO
LA VISUALIZZAZIONE DEGLI ANNUNCI INSERITI ON-LINE AVVIENE SOLO DOPO L'APPROVAZIONE

Testo dell'annuncio: non deve superare le 20 parole e non deve contenere spam. Gli annunci contenenti parole inopportune saranno automaticamente eliminati.

Pubblicando l'annuncio accetti le Condizioni d'uso e l'informativa sulla privacy

Caricamento immagine

Puoi inserire una immagine selezionandola qui sotto. Ne verrà  fatto il caricamento automaticamente e inserito il riferimento nel testo del commento ([img]... [/img]). NB: NON DEVE SUPERARE I 200KB!