Home » Comune di Thiene, TERRITORIO

“Thiene xe qua Nadale”

Tante iniziative per un magico Natale all’insegna della tradizione

Una miriade di eventi per rendere più emozionante l’attesa del “Grande evento” e indimenticabile il Natale 2010 a Thiene. Un fervore di iniziative sta creando un’atmosfera speciale per momenti da condividere assieme, grazie alla proficua collaborazione tra Comune, associazioni di categoria, commercianti del centro storico, Pro Thiene, altri gruppi cittadini. Splendide luminarie, alberi addobbati, mercatini di Natale, casetta di Babbo Natale e qualche novità.
La nuova manifestazione “Thiene xe qua Nadale” animerà le vie e le piazze del cuore cittadino in ben otto giornate di dicembre, nei fine settimana del 4 e 5, mercoledì 8, l’11 e 12, il 18 e 19 e il 24 dicembre. Sarà una grande festa per grandi e piccini a farla da padrona, con spettacoli di ballerini, fate e gnomi coordinati da Laura Villani, e con esibizioni delle pattinatrici dell’Asd Robur Skate 2000, folletti natalizi vestiti di bianco e azzurro guidate da Alessia Tilocca. Musica in filodiffusione, con le tradizionali cante natalizie, in tutto il centro, postazioni per frittelle, dolci, cioccolata fumante e vin brulè, zampognari, clown, cori e bande, la taverna degli Elfi e il magico mondo di Winnie the Pooh davanti al castello Thiene e la giostrina Baby Park al Bosco.
“L’Ascom, come sempre, ce la mette tutta per celebrare il Natale che quest’anno è particolarmente all’insegna della tradizione – sottolinea la presidente dei commercianti del centro storico Alessandra Munari -. Oltre alla installazione delle luminarie, abbiamo abbellito le entrate dei negozi con maxi pacchi a cura dell’Ascom, dei commercianti e dell’associazione Età Serena. Abbiamo coinvolto le scuole materne ed elementari invitando i bimbi ad imbucare nella casetta di Babbo Natale in piazza Chilesotti le letterine, e ogni domenica ne verranno estratte e premiate cinque. Abbiamo curato inoltre l’allestimento di un magico mercatino natalizio dal 4 dicembre con 15 casette di legno in piazza Chilesotti e, novità assoluta, il calendario dell’Avvento, con l’accensione, ogni sera dall’8 al 24, di una finestra di palazzo Scalcerle in corso Garibaldi. E per sabato 18 e domenica 19 è in programma la grande fiera di Natale con 33 bancarelle in corso Garibaldi”.
Non mancheranno il fascino della Nina, della mostra dei presepi in villa Fabris, del presepio accanto alla chiesetta rossa e degli alberi di Natale illuminati nelle varie piazze.