Home » Comune di Thiene

Aumenta la Popolazione a Thiene

Thiene è una città che piace. E che attira residenti anche da altri comuni. E’ questo uno dei dati principali che emerge dalla fotografia sulla popolazione realizzata a fine anno dal settore Servizi istituzionali e alla popolazione del Comune di Thiene.

La città a fine 2010 ha raggiunto i 23.505 abitanti. Con una crescita costante, + 6.14 negli ultimi cinque anni, anche se con percentuali variabili. L’aumento, rispetto al 2009, è stato di 218 unità. Ma l’elemento più significativo che emerge dal quadro dell’ufficio anagrafe è che nel corso del 2010 sono “immigrati” a Thiene 635 cittadini italiani che hanno scelto di vivere qui. Complessivamente un + 969: 635 italiani, come detto, 334 persone di cittadinanza straniera. “Il fatto che così tanti individui abbiano scelto di vivere a Thiene ci gratifica – spiega il sindaco Marita Busetti – perchè è la risposta positiva alla strada che abbiamo deciso di percorrere. Noi abbiamo lavorato sempre con due obiettivi principali: la riqualificazione della città e il senso di sicurezza del territorio. Il dato conferma che è stato recepito. Purtroppo le limitazioni economiche nelle risorse di questo periodo ci fanno ritardare progetti che avremmo voluto veder realizzati in tempi più brevi. Il percorso però è sempre stato questo e sapere che così tante persone hanno scelto di venire a vivere a Thiene ci dice che la strada intrapresa è quella giusta”.

La popolazione straniera, al 31 dicembre 2010, rappresenta il 14,9% della cittadinanza: 3502 su 23505, percentuale in leggero aumento rispetto agli anni precedenti (14,31% a fine 2008; 14,64% a fine 2009). Un incremento che si registra per romeni, bosniaci, moldavi, ghanesi, marocchini, cinesi, indiani, pakistani, mentre sono in calo le presenze di albanesi, serbi, tunisini e cittadini del Bangladesh. La stragrande maggioranza delle presenze tra i paesi comunitari è di nazionalità romena: 295. Per i paesi extracomunitari: Serbia 492, Marocco 460, Bosnia Erzegovina 453, Bangladesh 314, Ghana 276, Moldova 271.

“C’è un leggero aumento nella presenza degli extracomunitari però è dovuto in gran parte all’emersione del lavoro delle badanti e alla regolarizzazione della loro posizione – dice il sindaco Marita Busetti – speriamo che questo possa avvenire in tutti i settori. Saremo comunque attenti e rigorosi nel limitare il lavoro nero e sommerso e anche nel monitorare quelle situazioni che possono sfuggire al controllo sia nostro che dei cittadini”.

A Thiene, a fine 2010, sono positivi i saldi naturale (differenza tra nati e morti) che registra un +48, e migratorio (differenza tra iscritti all’anagrafe e cancellati) +170.

L’analisi sull’età della popolazione residente registra un invecchiamento della cittadinanza. L’indice, che si ottiene dal rapporto tra popolazione residente con età oltre i 65 anni e la popolazione in età 0-14, è pari a 126,95. Significa che ogni 100 giovani ci sono 127 anziani. L’età media è di 42,5 anni. La fascia d’età più alta, 11954, è rappresentata da cittadini che hanno tra i 30 e i 65 anni. Segue la fascia 66-80 anni: 3243; 1107 i thienesi che ne hanno oltre 80. E quindi il dato complessivo degli ultra65enni arriva a 4350. Gli ultracentenari a Thiene sono 8, tutte donne, e ci sono quattro femmine e un uomo che taglieranno il traguardo dei 100 anni nel 2011. Sono 139 invece gli ultranovantenni, 118 femmine e 21 maschi. “E’ evidente che la popolazione ha registrato un invecchiamento, soprattutto nel dato degli ultra65enni. E il rapporto emerso di 127 anziani a fronte di 100 giovani ci preoccupa da un lato e dall’altro ci deve dare impulso per dare spazio alle nuove generazioni, perchè saranno loro ad essere trainanti per la società che sta invecchiando – continua il sindaco Marita Busetti – l’obiettivo che dobbiamo porci quindi è di smuovere un sistema, quello italiano, incentrato sul ruolo lavorativo e politico di persone di età avanzata. E’ vero che la vita si sta allungando e questo da più vigore agli anziani, i 70 anni di oggi non sono quelli di 20 anni fa. Ma anche i 30 anni di oggi non sono quelli di un tempo. Perchè in buona parte un trentenne oggi è un precario. E non può essere questa la realtà. Significa che c’è qualcosa da cambiare”.

Nel corso del 2010 a Thiene sono nati 270 bambini, 126 maschi e 144 femmine, di questi 91 sono stranieri. Ma ritornano in auge i nomi tradizionali di un tempo. I più gettonati? Tra le bambine Sara, Sofia, Valentina. Tra i maschietti invece Marco, Alessandro, Luca, Giovanni, Riccardo e Tommaso.

A Thiene, nel 2010, l’indice di dipendenza strutturale è di 52,85: significa che su 100 residenti “attivi” ce ne sono in pratica 53 “non produttivi”. Il dato infatti misura il rapporto tra la popolazione residente non attiva (età 0-14 e superiore ai 65anni) con quella definita attiva (dai 15 ai 64 anni).

Il dato sulla formazione delle famiglie invece, 9459 i nuclei familiari complessivi, indica in aumento soprattutto le famiglie costituite da uno (2766) o due componenti (2620). 405 quelle con cinque componenti, 153 (anche queste in aumento) con oltre cinque.

Da registrare infine un calo dei matrimoni rispetto agli anni precedenti: dai 91 nel 2009 si passa ai 79 nel 2010. Diminuzione che interessa in particolare i matrimoni celebrati con rito concordatario (in chiesa), -20, mentre è in costante aumento la richiesta di celebrazione di riti civili, da 33 a 41.

Matrimoni celebrati a Thiene 2006 2007 2008 2009 2010
rito concordatario 49 52 40 58 41
rito civile 31 39 26 33 *38
totale matrimoni 80 91 66 91 79

* delle 76 persone sposate con rito civile, 57 sono al primo matrimonio. Per 19 si tratta, invece, di seconde nozze.

Popolazione Straniera: Altro dato rilevante è la nazionalità della popolazione straniera: per quanto riguarda i paesi comunitari, si sottolinea che la stragrande maggioranza delle presenze è di nazionalità romena (n. 295).

Provenienza cittadini stranieri residenti 2006 2007 2008 2009 2010
Unione Europea 54 257 348 370 373
Paesi europei extra UE 1355 1321 1437 1452 1512
Africa 763 833 957 992 1027
America 92 99 103 107 100
Asia 302 369 459 488 490
Oceania
Apolidi 1 1
Totale 2566 2879 3304 3410 3502


Residenti italiani e stranieri 2006 2007 2008 2009 2010
residenti italiani 19579 19612 19778 19877

20003

residenti stranieri 2566 2879 3304 3410 3502
totale 22145 22491 23082 23287 23505
Variazione % popolazione straniera sull’anno precedente +12,94 +12,20 +14,76 +3,21 +2,70
% residenti stranieri sul totale 11,59 12,80 14,31 14,64 14,90

2006 2007 2008 2009 2010
Nati 235 257 272 266 270
Morti 171 201 215 232 222
Saldo Naturale (differenza fra nati e morti) +64 +56 +57 +34 +48
Tasso di Natalità
(rapporto tra nati vivi e popolazione residente media per 1000 abitanti)
10,70 11,52 11,94 11,47 11,54


2006 2007 2008 2009 2010
Iscritti all’anagrafe 1114 1136 1276 986 969
Cancellati dall’anagrafe 814 846 742 815 799
Saldo Migratorio (differenza fra iscritti e cancellati) 300 290 534 +171 +170
N. pratiche d’iscrizione 773 872 957 722 776
N. pratiche di cancellazione 552 625 537 607 579
Tasso di iscrizione
(rapporto fra numero di iscritti in Anagrafe e ammontare medio della popolazione residente x 1.000)
50,72 50,90 56,00 42,53 41.42
Tasso di cancellazione (rapporto tra numero di cancellati e popolazione residente media x 1.000) 37,06 37,91 32,56 35,15 34,15

N.B.:iscritti stranieri: n. 334

Popolazione per fascia d’età 2006 2007 2008 2009 2010
Pop. residente al 31/12 22145 22491 23082 23287 23505
0-6 anni 1320 1613 1691 1714 1752
7-17 anni 2345 2377 2424 2474 2491
18-29 anni 2777 2894 2986 2960 2958
30-65 anni 11490 11549 11799 11891 11954
66-80 anni 3159 3105 3169 3195 3243
oltre 80 anni 1054 953 1013 1053 1107

Dati forniti dall’Ufficio Statistica del Comune di Thiene