Home » Comune di Thiene, Prima pagina

SICUREZZA Città più sicura con i vigili di quartiere

La città sarà più sicura grazie all’aumento dei vigili di quartiere. Il servizio verrà infatti garantito da 8 agenti, tre in piu rispetto ai 5 già operativi.

Il personale impiegato è tutto originario dell’Alto Vicentino, da Schio a Bassano del Grappa, da Asiago a Isola Vicentina. “Sono consapevoli di appartenere ad un gruppo di eccellenza del Consorzio di Polizia Locale Nordest Vicentino: il Nucleo Agenti di Quartiere, ottimamente coordinato dall’agente scelto Marchiotti Gianluigi” spiega il comandante Giovanni Scarpellini.

Un servizio caratterizzato proprio dalla presenza fisica del vigile all’interno del quartiere, dove interviene e agisce sulla base delle indicazioni e delle segnalazioni dei cittadini e dello stesso comitato di quartiere. Attività che si concentra in particolare nel contrasto ai comportamenti illeciti rispetto al regolamento di polizia urbana, di cui i vigili di quartiere sono i primi tutori. “Il vigile di quartiere è da sempre uno dei progetti su cui l’amministrazione ha lavorato, che rientra nel percorso di cui fanno parte anche i comitati di quartiere proprio perchè i cittadini si sentano partecipi della vita civica – spiega il sindaco di Thiene Maria Rita Busetti -

ciò significa non solo aumentare il rapporto di dialogo tra amministrazione e cittadinanza ma anche, nel caso specifico dei vigili di quartiere, potenziare il controllo del territorio. Amministrazione comunale, cittadini, comitati di quartiere e vigili di quartiere creano così un meccanismo armonico che lavora insieme per la vita e la sicurezza della città. E’ da cinque anni che lavoriamo sul servizio del vigile di quartiere e siamo riusciti a far crescere questa forza del territorio senza aumentare le spese, grazie ad una razionalizzazione e riorganizzazione interna delle risorse, calibrando al meglio i costi”.