Home » Comune di Thiene, Prima pagina

Cinestate 2012: trentasei appuntamenti con il grande cinema

Cinestate 2012: trentasei appuntamenti con il grande cinema

(e uno con il teatro dialettale) al parco di Villa Fabris

Torna per il 15° anno l’apprezzata rassegna estiva con i titoli più belli dell’ultima stagione cinematografica

Sono trentacinque le serate di grande cinema programmate al Parco di Villa Fabris con la rassegna Cinefestival, proposta a Thiene dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con  il Comune di Bassano del Grappa – OperaEstate Festival Veneto ed il sostegno della Provincia di Vicenza e della Regione del Veneto. L’Amministrazione Comunale, per il 15° anno consecutivo, conferma l’iniziativa  che permette di ritrovarsi nella fresca oasi del Parco in centro città per trascorrere piacevoli serate estive all’aperto, gustando il fior fiore della produzione cinematografica.

In più, quest’anno si inserisce anche una serata dedicata al teatro con la commedia Leto Grando, una gustosa piéce in lingua veneta dal dialogo spiritosissimo proposta da Theama Teatro, una vera chicca posta all’interno della rassegna cinematografica. La commedia fa parte della rassegna Teatro Incontri 2012 proposta dalla Provincia di Vicenza e realizzata in collaborazione con il Comune di Thiene.

“E’ un’occasione imperdibile – dichiara l’Assessore alla Cultura, Gabriella Strinati – per vivere le sere d’estate in una cornice suggestiva e fresca. Anche quest’anno i film sono stati selezionati tra i titoli di maggior successo degli ultimi mesi. L’offerta è molto varia e comprende  anche produzioni indipendenti, non comprese nei  circuiti della grande distribuzione”.

Il  cinema sotto le stelle aprirà i battenti al pubblico dal mercoledì alla domenica nel mese di luglio e dal giovedì a domenica per quello di agosto per proporre infatti non solo i film più belli prodotti nel corso dell’ultimo anno, ma anche quelli appena usciti nelle sale.

La rassegna apre mercoledì 4 luglio con The Iron Lady di Phillida Lloyd con Meryl Streep e termina domenica 26 agosto con il film Cesare deve morire dei fratelli Taviani.

Tra i film più belli proposti ci sono domenica 8 luglio Carnage di Roman Polanski con Kate Winslet, Christoph Waltz e Jody Foster, sabato 14 luglio Quasi amici – Intouchables di Oliver Nakache  ed Eric Toledano, mercoledì 18 luglio This must be the place di Paolo Sorrentino con Sean Penn, venerdì 20 luglio Almanya – la mia famiglia va in Germania di Yasmin Samdereli, il 22 luglio Le Idi di Marzo di Geroge Clooney, il 29 luglio Midnight in Paris di Woody Allen con Owen Wilson ed Adrien Brody, il 4 agosto Hugo Cabret di Martin Scorsese con Jude Law,  Ben Kingsley e Sacha Baron Cohen, il 9 agosto Niente da dichiarare,  l’11 agosto Emotivi Anonimi di Jean-Pierre Améris ed il 16 agosto Il primo uomo di Gianni Amelio.

Si segnala sabato 7 luglio la proiezione del film 7 Km da Gerusalemme di Claudio Malaponti con Luca Ward: l’iniziativa è inserita nel calendario del festival dei Blog Letterari K.Lit. Sarà presente nell’arena di Villa Fabris lo stesso regista Claudio Malaponti.

Anche quest’anno continua l’attenzione per i più piccoli con i film di animazione: i titoli sono molti e comprendono Il Gatto con gli stivali sullo schermo il 6 luglio,  Porco Rosso proiettato il 27 luglio, Pirati! Briganti da strapazzo, in programma il 3 agosto, Happy feet 2 il 17 agosto ed altri ancora.

Il programma completo è visibile sul sito www.comune.thiene.vi.it.

INFO: Ufficio Cultura, tel. 0445-804.745,  cultura@comune.thiene.vi.it, teatro@comune.thiene.vi.it

Il costo dei biglietti è di € 5,00 intero e € 4,00 ridotto, per ragazzi fino a 14 anni e per ultra sessantacinquenni.

L’abbonamento per 10 film, utilizzabile anche per due entrate nella stessa serata, è di € 35,00.

Abbonamenti e biglietti si possono acquistare al botteghino del cinema a partire da un’ora prima dell’inizio delle proiezioni. Si ricorda che nel mese di Luglio il film inizia alle ore 21.30 mentre nel mese di Agosto inizia alle ore 21.00. In caso di pioggia la proiezione verrà annullata.