LE “BOMBOMIELE” DI APICOLTURA SUMMANO

Che gusto ha il ricordo di un matrimonio?

La tradizione delle bomboniere ha resistito al tempo e alle mode. Il momento in cui si ringraziano gli ospiti e si lascia loro in dono un “souvenir” da portare a casa è un rituale cui anche gli sposi moderni non rinunciano.

Da qualche anno a questa parte si è affermata una nuova sensibilità che ha reso più consapevole la scelta delle bomboniere e l’ha indirizzata verso creazioni che raccontano di prodotti locali, di territorio, di piccoli artigiani e, nel caso di Apicoltura Summano, anche di sostenibilità e di amore per l’ambiente.

Ed eccoci qua, nel laboratorio di Enrico Dolgan, a gustare con gli occhi (e non solo) le sue deliziose “bombomiele”, le creazioni che realizza a mano con i prodotti che sono il frutto del lavoro della sua famiglia e delle sue amiche api. Ce n’è per tutti i gusti: si può scegliere tra miele, confetture, nocciomiele, cioccomiele e si possono personalizzare le bomboniere con etichette, scatoline e decorazioni tanto semplici quanto creative e curate in ogni dettaglio.

Regalare qualcosa di buono è già di per sé gratificante per gli sposi, ma sapere che con le bombomiele i loro ospiti possono portare a casa un pezzo di territorio, con i suoi fiori di campo, le sue erbe spontanee e i suoi frutti antichi rende davvero unico e speciale il loro dono.

Apicoltura Summano

Le bombomiele di Apicoltura Summano.

Enrico è felice di poter accontentare il più possibile gli sposi, a seconda del loro stile, gusto e anche delle loro possibilità: si può partire da una confezione di miele accompagnata da un piccolo coglimiele in legno, si possono combinare tra loro prodotti diversi, magari scegliendo un tema particolare e varie tipologie di decorazione, fino ad arrivare a creazioni più importanti, come le confezioni di miele e confetture accompagnate dai taglieri incisi a mano da un artigiano locale. Si tratti delle bomboniere per gli ospiti, per i testimoni o per i genitori degli sposi, qui da Enrico si trova sempre un’idea originale, basta divertirsi ad assaggiare e usare la fantasia. Libertà di scegliere anche di acquistare solo i prodotti, senza le decorazioni: per Apicoltura Summano l’importante è che gli sposi siano felici e soddisfatti e che le bombomiele sorprendano i loro ospiti per la loro bontà e la storia che hanno da raccontare.

Non ci resta che salutare Enrico e le sue api ed invitarvi a scoprire che gusto avrà il ricordo del vostro giorno speciale.

Apicoltura Summano di Enrico Dolgan
via Giavenale di Sopra N.74
36015 Schio (Vicenza) Italy
Tel. +39 328 335 7218
www.apicolturasummano.it
enricodolgan@libero.it

Le bombomiele di Apicoltura Summano.

Note sull'autore

Daniela Belfatto

Professionista in ambito Marketing e Comunicazione, con una specializzazione in Food&Wine Marketing, Daniela cura per la rivista l’inserto mensile Colori e Sapori: produttori, consorzi di tutela, blogger, enti turistici, guide ambientali, fattorie didattiche, sommelier…in tanti sono passati dalla sua penna. Non si definisce una giornalista enogastronomica, piuttosto una “degustatrice di storie”; più che una travel blogger è una “curiosa girovaga”. Insaziabile collezionista di nuove esperienze, per lei le belle storie sono come il buon cibo: vanno condivise. Le abbiamo chiesto di raccontarci la sua esperienza più gratificante con Colori e Sapori: “Quando una persona che avevo intervistato, rileggendo la sua storia attraverso le mie parole, ha detto di essersi commossa. Sapere che quello che scrivo riesce ad emozionare e a valorizzare qualcuno mi rende felice”.

Daniela Belfatto

Professionista in ambito Marketing e Comunicazione, con una specializzazione in Food&Wine Marketing, Daniela cura per la rivista l’inserto mensile Colori e Sapori: produttori, consorzi di tutela, blogger, enti turistici, guide ambientali, fattorie didattiche, sommelier…in tanti sono passati dalla sua penna. Non si definisce una giornalista enogastronomica, piuttosto una “degustatrice di storie”; più che una travel blogger è una “curiosa girovaga”. Insaziabile collezionista di nuove esperienze, per lei le belle storie sono come il buon cibo: vanno condivise. Le abbiamo chiesto di raccontarci la sua esperienza più gratificante con Colori e Sapori: “Quando una persona che avevo intervistato, rileggendo la sua storia attraverso le mie parole, ha detto di essersi commossa. Sapere che quello che scrivo riesce ad emozionare e a valorizzare qualcuno mi rende felice”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Lascia un commento...

Annunci a pagamento?

Puoi pagare comodamente online con Paypal o Satispay !

Annunci a pagamento?

Puoi pagare online!